21
Set
08

Il baffo che andava a letto con i pesci e il teorema del carrello ermafrodita

AGAINST ALL BLOGS, l’orgoglio dei manicomi, intento a comprare occhiali da sole per avere piu’ carisma e sintomatico mistero, presenta un post a due faccine nere, bell’abissina..

Questo post sarà composto da 2 lati, come accadeva con le vecchie MCA e ancora oggi con i nuovi DVD Double Layer.

SIDE A
L’amante delle TROTE e i doppi sensi che ne derivano.

Quest’uomo, di cui sia Nonciclopedia che Wikipedia  descrivono il suo essere, è noto per due eventi:

L’ASMA DEL VENDITORE e le BESTEMMIE
(vedi il ban prematurato grazie a una di queste dal reality “La Fattoria”).

Ora AAB vuole catturare l’attenzione su un ultimo evento SHOCK e veritiero con protagonista il controverso quanto particolare soggetto. Purtroppo il video è assente ma qui sotto scriveremo l’accaduto con un pizzico di licenza poetica (chiunque sia così masochista da registrarsi ogni puntata di “Con il baffo alla scoperta di…” su ODEON è pregato di comunicarcelo; così da gaggarci sopra prima e pubblicare il video dopo) .

Il baffo bacia una trota in riva al mare, e aggiunge all’insano gesto “MA COME SI FA A NON VENIRE!”.
Ed è subito SEGA. PAROLA DI BAFFO!

NB Si spera che il baffo volesse alludere al sesso a pagamento (riferendosi al termine trota facilmente intercambiale sostituendo la seconda T con una I) piuttosto che al sesso animale..  Ma effettivamente non sappiamo quale delle due sia meglio veder promosse da Roberto Da Crema.

SIDE B
Il lato piu’ importante, quello dietro, che meriterebbe un post a sè se non fosse per la pigrizia di dover andare su troppi diversi menu.

DA COSA NASCE L’ERMAFRODITISMO?

TEOREMA DEL CARRELLO DELLA SPESA by AAB

Perchè un individuo di qualsivoglia specie/razza/schieramento politico può produrre prole dai tratti  ermafrodita, o perchè allo stesso tempo determinati esseri umani desiderano avere entrambi i sessi??? (Shampoo e balsamo, bastone e carota, VodafoneTuttoCompreso, per intenderci..)

E’ scientficamente spiegabile.

Tutto nasce all’Ipercoop. Infatti chiunque abbia fatto spese all’iper o in un supermecato COOP ha sicuramente notato il meccanismo con il quale il carrello della spesa è prelevabile. Devi dare per forza una moneta per poter prelevare il carrello, non puoi fare altrimenti. Qui oltre a dimostrare il principio dello scambio equivalente (cenni di Full Metal Alchemist), può nascere nell’individuo un pensiero…

E se potessi avere il carrello SENZA LA MONETINA? Se questa benedetta catena con l’aggancio sblocca-carrello fosse lunga di qualche cm in piu’ e potessi sbloccarmelo auto-infilandomi tutto senza aiuti???

ECCO IL PUNTO!
Questo tarlo del dubbio va a crearsi nella mente e può sfociare in due modi: figli con caratteristiche da ermafrodita o se questo tarlo (raffigurato qui) si manifesta in un età inferiore ai 12 anni può creare individui che vanno a farsi operare per ottenere entrambi i sessi, così da poter “sbloccare il proprio carrello” interiore che si è venuto a creare dopo le interminabili giornate in coda alla CASSA.

FINE DEL TEOREMA (continua…?)

NB La prova che il TEOREMA DEL CARRELLO DELLA SPESA sia applicabile anche alla specie animale è illustrato anche dalla seguente immagine:

againstallblogs


2 Responses to “Il baffo che andava a letto con i pesci e il teorema del carrello ermafrodita”


  1. 22 settembre, 2008 alle 8:22 am

    E se riuscissi a prelevare l’euro senza riportare il carrello al suo loco originario per esempio con un tagliacarte?
    Spezzerei il principio dello scambio equivalente e farei sù qualche soldo.
    Sono meglio quelli della Pam che chiedono invece due euro ma forse la gente sarebbe più accorta nell’abbandonare incustodito il carrello della spesa “d’oro” ed addio business.
    Ah, l’elasticità dell’offerta!

  2. 22 settembre, 2008 alle 6:25 pm

    E come la mettiamo con i portachiave che hanno anche la finta monetina per il carrello? Quello se te la dimentichi bestemmi molto meno perchè in fondo no nha un grande valore, considerato che li becchi per esempio come gadget.

    Il carrello ermafrodita mito della settimana anyway.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Interracial Traduction




Anti-Social

Expand2Web YouTube Link Expand2Web YouTube Link Expand2Web YouTube Link Mail us!

Le Missioni di AAB





Twittamelo!

don’t FEED the blog!

Disclaimer

. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo. . Il contenuto di questo blog è protetto da una licenza Creative Commons "Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia". Puoi riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire,recitare quest'opera ed anche modificare quest'opera a condizione di attribuire la paternità dell'opera citando espressamente l'autore ed inserendo il link diretto alla pagina del contenuto originario.Non puoi utilizzare questa opera per fini commerciali e devi condividere allo stesso modo l'opera che stai utilizzando. . Qualsiasi riferimento a cose, persone, animali, politici, showman, soubrette o a fatti reali è puramente casuale. ...Detto questo, Scemo chi (non) legge (tra le righe). P.P.S Nonostante questo blog non sia una testata giornalistica, rimane comunque meglio del Foglio. Powered by Pentapartito. --- Since 14 December 2004 (splinder) and 14 April 2008 (.it/wordpress)

Archivi

settembre: 2008
L M M G V S D
« Ago   Ott »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Referto medico

  • 39,340 calcoli renali da espellere

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: